Plein Air: come difendersi dal proprio cavalletto. 7 pratici consigli.

“Perché dovrei difendermi dal mio cavalletto?” Se pronunci queste parole dopo aver letto il titolo vuol dire che non hai mai dipinto An Plein Air. Se invece ti sei portato inconsciamente la mano su quella cicatrice alla tempia allora sai di cosa io stia parlando.

Plein air: una cosa meravigliosa, ma ci vuole un fisico bestiale

La pittura dal vero è, per i miei personalissimi gusti, un’esperienza fantastica che preferisco di gran lunga al lavoro in studio ma bisogna essere un incrocio tra Rambo e il figlio di Gandhi per riuscire ad apprezzarla.

Aprile 2019, Workshop Finale

Qualcuno leggendo il titolo potrebbe aver pensato ad un epilogo, invece no. Al contrario è la storia di come tutto ebbe inizio. Il titolo in effetti è fraintendibile, volutamente direi. Il classico clickbait, lo ammetto.